Nomina degli addetti della squadra antincendio

Il datore di lavoro deve nominare la squadra di emergenza (art. 18, comma 1 lettera b).
Gli addetti della squadra devono seguire idoneo corso di formazione della durata di 4, 8, 16 ore in funzione del livello di rischio incendio (basso, medio, elevato).
I lavoratori non possono, se non per giustificato motivo, rifiutare la designazione se non per giustificato motivo. Essi devono essere formati, essere in numero sufficiente e disporre di attrezzature adeguate, tenendo conto delle dimensioni e dei rischi specifici dell’azienda o unità produttiva (art. 43, comma 3).
Fino all’adozione di specifici criteri di formazione, continuano ad applicarsi i criteri generali di sicurezza antincendio e gestione dell’emergenze nei luoghi di lavoro stabiliti dal DM 10 marzo 1998(art. 46, comma 4).

Numero addetti: il decreto lascia ampia discrezionalità nella scelta del numero dei lavoratori incaricati del servizio di emergenza; il decreto definisce, infatti, che il numero di addetti deve dipendere dalle specificità dei rischi presenti e dalle dimensioni dell’azienda.

Importante: I lavoratori non possono, se non per giustificato motivo, rifiutare la designazione.

Si tratta di individuare un gruppo di lavoratori incaricati di attuare le misure di prevenzione nonché di adottare i provvedimenti che si rendano necessari in situazioni di emergenza, quali:
– incendio;
– evacuazione dei lavoratori in caso di pericolo grave e immediato;
– salvataggio;
– pronto soccorso.

L’obiettivo perseguito è quello di pianificare l’emergenza, evitando così, quando l’evento rischioso si verifica, sovrapposizioni di direttive che generano confusione e ritardano le operazioni di soccorso

IN BREVE

Chi Cosa Come
Datore di lavoro Nominare squadra emergenza Compilazione dei moduli di nomina
Formazione degli addetti Iscrizione degli addetti a idoneo corso di formazione di 4, 8, 12 ore come previsto dal DM 10/03/98.


RIFERIMENTI LEGISLATIVI

- D.Lgs. 81/08
art. 18 – Obblighi del datore di lavoro e del dirigente - comma 1 lettere b) e t);
art. 43 – Disposizioni generali;
art. 46 – Prevenzione incendi.
- Decreto Ministeriale 10 marzo 1998

MODULI

Modulo per nomina addetto squadra di emergenza antincendio

I moduli di nomina debitamente compilati e firmati, vanno conservati presso l’unità produttiva

Questa voce è stata pubblicata in 2008, Sicurezza sul lavoro e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento