Prorogata la comunicazione all’INAIL del RlS e sospesa la comunicazione degli infortuni superiori ad 1 giorno

Prorogata la comunicazione all’INAIL del nominativo RLS

La comunicazione all’INAIL del nominativo del Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza da effettuare entro il 16 maggio 2009 è stata prorogata al 16 agosto 2009. Lo afferma un comunicato dell’INAIL facendo riferimento ad una nota ministeriale del Ministero del Lavoro data 15 maggio 2009.

Per un’adeguata comunicazione, ricordiamo i 2 articoli pubblicati in merito:
Comunicazione all’INAIL del nominativo del Rappresentante dei lavoratori per la Sicurezza
Ulteriori precisazioni sulla comunicazione all’INAIL del nominativo del RLS

Riproduciamo anche l’ultimo chiarimento dell’INAIL:

INAIL Direzione Centrale Prevenzione Cna Conf. Naz. Artigianato e pmi Confartigianato Casartigiani Claai
COMUNICATO CONGIUNTO

In seguito ai dubbi interpretativi sorti in merito alla pubblicazione della Circolare INAIL n. 11 del 12 marzo 2009 – Rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza: comunicazione nominativi, D.Lgs. 81/2008, art. 18, comma 1, lett. aa) – si specifica che la circolare e la procedura on-line riguardano esclusivamente la comunicazione dei dati del rappresentante aziendale dei lavoratori per la sicurezza. Per quanto riguarda altre fattispecie (es. rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza territoriali o di comparto) non va effettuata alcuna comunicazione; saranno fornite successive istruzioni anche in relazione all’evoluzione del Testo Unico in materia. Si precisa infine che anche le Associazioni, attraverso i legali rappresentanti titolari della autorizzazione per l’accesso ai servizi dell’INAIL, possono effettuare la comunicazione dei dati del rappresentante aziendale dei lavoratori per la sicurezza.

Sospesa la comunicazione degli infortuni superiori ad 1 giorno

In allegato si trasmette la circolare n.17/2009 del 12 maggio 2009 con cui il Ministero del lavoro dichiara sospeso l’obbligo di comunicazione previsto dall’articolo 18, comma 1, lettera r) del decreto legislativo 81/08 degli infortuni superiori ad 1 giorno a fini statici che sarebbe entrato in vigore il 16 maggio.

Il Ministero ribadisce infatti che l’obbligo potrà decorrere quando sarà operativo il sistema informativo nazionale per la prevenzione nei luoghi di lavoro (Sinp), a seguito dell’adozione del Decreto interministeriale necessario alla costituzione del Sinp.

» circolare n. 17/2009 del 12 maggio 2009

Questa voce è stata pubblicata in 2009, Sicurezza sul lavoro e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento