Guida alla responsabilità sociale: pubblicata in italiano la UNI ISO 26000

fonte: UNI

E’ stata pubblicata la versione in lingua italiana della norma UNI ISO 26000 “Guida alla responsabilità sociale”. Essa entra così a far parte a pieno titolo del corpus normativo nazionale.
La scelta di rendere subito disponibile per chi opera nel nostro Paese la traduzione di questo importante documento – che ha visto ufficialmente la luce lo scorso novembre come norma internazionale e subito adottata come norma UNI – dà la misura di quanto il tema della responsabilità sociale sia avvertito come rilevante per il mercato.

Frutto di un lungo lavoro portato avanti in cinque anni dall’ISO/TMB/WG “Social responsibility” con un approccio definito “multi-stakeholder”, ossia coinvolgendo esperti da più di 90 Paesi e 40 organizzazioni internazionali impegnate in differenti aspetti della responsabilità sociale, la norma ha l’intento di aiutare le organizzazioni – indipendentemente dalle loro dimensioni – a contribuire concretamente allo sviluppo sostenibile.

La Commissione Tecnica UNI “Responsabilità sociale delle organizzazioni”, che ha portato in sede ISO la posizione italiana e che sin dall’inizio è stata tra i componenti più attivi, ha giudicato la norma internazionale pienamente rispondente alle esigenze nazionali e ne ha dunque proposto l’immediata traduzione. Proposta subito approvata dalla Commissione Centrale Tecnica.

L’obiettivo della responsabilità sociale è contribuire allo sviluppo sostenibile (FILMATO: Io ho un sogno >> ).
Le organizzazioni, sia pubbliche che private, stanno acquisendo sempre maggior consapevolezza della necessità e dei vantaggi di adottare un comportamento socialmente responsabile. Da qui la vasta partecipazione ai lavori di elaborazione della norma, che ha visto coinvolti esperti provenienti da tutto il mondo e rappresentativi di diverse realtà sociali: consumatori; governi; imprenditoria; lavoratori; organizzazioni non governative (ONG); organizzazioni di servizi, supporto, ricerca, accademici ed altri ancora.

Si ricorda che la UNI ISO 26000 sulla responsabilità sociale non è una norma di sistema di gestione e non è destinata a fini di certificazione.

Questa voce è stata pubblicata in 2011, Dossiers e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento