Obbligo di valutazione dei rischi da campi elettromagnetici: entrata in vigore dal 30 aprile 2012

Entra in vigore il prossimo 30 aprile 2012 l’obbligo di valutare il rischio da campi elettromagnetici (Titolo VII Capo IV del D.Lgs. 81/08 dagli articoli 206 a 212 e Allegato XXXVI). Secondo il Decreto, il datore di lavoro valuta e, quando necessario, misura o calcola i livelli dei campi elettromagnetici ai quali sono esposti i lavoratori.

Nel caso in cui la valutazione strumentale evidenzi un superamento dei limiti di esposizione, il datore di lavoro dovrà individuare ed applicare specifiche misure tecniche e organizzative al fine di prevenire il superamento dei valori limite di esposizione.
Inoltre, i lavoratori per i quali è stata rilevato un’esposizione superiore ai valori limite di azione, dovranno essere sottoposti a sorveglianza sanitari.

Contattaci per ottenere maggiori informazioni

Questa voce è stata pubblicata in 2012, Sicurezza sul lavoro e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento